“Sondaggi geognostici” per la nuova stazione del Pigneto, ma il cantiere non parte

Nei pressi del vallo ferroviario dove sorgerà la nuova stazione per le linee FL-1/FL-3 da qualche giorno è spuntato un mezzo circondato da una recinzione.

sondaggi staz pigneto

Finalmente i cantieri? Purtroppo no. Infatti, come è chiaramente scritto sulla determinazione dirigenziale affissa alle recinzioni, si tratta di semplici sondaggi geognostici. Per definizione queste operazioni sono propedeutiche alla fase di progettazione.

Quindi nel momento in cui sarebbero dovuti partire i lavori veri e propri, come peraltro annunciato all’inizio dell’anno, si avviano semplicemente le attività che serviranno a redigere il progetto esecutivo così che di cantieri non se parlerà prima della fine di quest’anno. Cominciamo a mettere in conto i primi 6 mesi di ritardo. Salvo smentite e delucidazioni del caso,  questo farebbe slittare in avanti la consegna dell’opera che non avverrà per Gennaio 2018 ma almeno a metà dell’anno.

Il tipico alone di mistero che avvolge le opere pubbliche romane non ci permette di capire a cosa sia dovuto l’apparente periodo di stallo intercorso tra l’aggiudicazione dell’appalto (28 Ottobre 2015) a oggi in cui non si è praticamente mossa una foglia. (METROXROMA)