Tratto di Tangenziale Est chiuso fino a martedi, pesanti ripercussioni sul traffico

Chiusa da domenica 3 dicembre per urgenti lavori di messa in sicurezza a seguito di un incidente.

Niente circolazione sulla Tangenziale Est, nel tratto che intercorre tra gli accessi di viale Castrense (San Giovanni), via Acireale (Piazza Lodi) e largo De’ Lapi (via Prenestina) in direzione dello Stadio Olimpico. I lavori riguarderanno la sostituzione di un guardrail danneggiato a causa di un incidente. Riapertura prevista per martedì mattina. 

Questo è il comunicato dell’Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio VII Salvatore Vivace.

Pesanti le ripercussioni sul traffico locale con lunghe code sulla Prenestina e tutte le strade circostanti la Tangenziale. Dalle prime ore del mattino le auto che convergono verso la zona centrale della capitale sono praticamente ferme, pesanti ripercussioni anche per il traffico proveniente dalla Colombo, con incolonnamenti e vigili urbani a cercare di regolare il traffico. Caos già dalla Prenestina: dopo Largo Preneste i vigili autorizzano i veicoli a transitare sulle corsie del tram. Porta Maggiore congestionata come San Lorenzo. Anche qui preferenziali tram aperte alle auto. A San Giovanni code di auto e clacson impazziti. Il traffico proveniente dalla Colombo e diretto verso Roma Nord viene deviato su via Nola e quindi Porta Maggiore. 

E’ possibile accedere alla Tangenziale a partire dalla corrispondenza con largo Passamonti (scalo S. Lorenzo) da cui sarà possibile proseguire regolarmente verso l’intersezione con A24/Stadio Olimpico. Forti ritardi sulle linee della ferrovia Termini-Centocelle, sulle linee tram 3-5-14-19 e sulle linee bus 16-50-51-81-85-87-105-360-409-412-545-590-649-650-665-673-714-792-A01.